Venerdì, 28 Ottobre 2016 09:24

Impiego terapeutico dell'aloe

Vota questo articolo
(3 Voti)

L’utilizzo terapeutico dell’aloe risale all’antichità. Inizialmente il gel veniva utilizzato per la cura delle malattie cutanee e solo successivamente si è ampliato l’utilizzo per via orale al fine di curare le lesioni interne dei tessuti.

La fitoterapia si occupa appunto dell’uso terapeutico dell’aloe. L’utilizzo principale avviene sotto forma di gel o di succo: il succo d’aloe è composto per circa il 60% da resina  e fino al 20% di aloina, glucoside antrachinonico, che è il suo principio attivo. Il dosaggio dell’aloe è importante per capire la sua applicazione: ad esempio fino a 0,1 g facilita la digestione; da 0,1 g a 0,4 g viene invece utilizzato come lassativo, in dose di 0,5 g può agire come purgante.  L’utilizzo dell’aloe può essere sia interno che esterno. Per l’utilizzo interno viene utilizzato soprattutto il succo, sia in forma liquida che in pillole e capsule preparate in farmacia, oppure il gel da assumere sciolto in acqua. Per l’utilizzo esterno invece si può ricorrere agli impacchi con il gel, alle lozioni a base di gel o a creme e prodotti farmaceutici a base di aloe. Per i prodotti cosmetici a base di aloe va specificato che viene solitamente utilizzato il gel ricostruito cioè ottenuto dal succo grezzo prima liofilizzato e successivamente riattivato grazie all’aggiunta di acqua.

In merito all’impiego terapeutico dell’aloe va precisato che solo alcuni utilizzi hanno un reale riscontro medico e scientifico. Alcuni, quindi, vanno seguiti esclusivamente come suggerimenti, soprattutto in caso di gravi patologie è sempre importante rivolgersi ad un medico specialista.

 

USO TERAPEUTICO DELL’ALOE PER LA CURA DELLE PATOLOGIE DEI VARI APPARATI

L’aloe viene utilizzato molto anche per la cura di numerose patologie legate ai vari apparati:

i principali sono:

  • APPARATO DIGERENTE
  • APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO E SISTEMA LINFATICO
  • APPARATO RESPIRATORIO
  • APPARATO UROGENITALE
  • SISTEMA NERVOSO
  • SISTEMA OSTEOARTICOLARE
  • SISTEMA ENDOCRINO
  • APPARATO TEGUMENTARIO
  • SISTEMA VISIVO
  • SISTEMA IMMUNITARIO
Letto 596 volte Ultima modifica il Venerdì, 28 Ottobre 2016 09:28
Altro in questa categoria: « Proprietà dell'aloe Varietà di aloe »